Servizi per Palm

14 Aprile 2015

Servizi per Palm è stato chiuso. Allora perchè mantenere questa pagina?
Perchè quando era attivo distribuiva 10.000 pagine al giorno senza aver mai speso un centesimo di pubblicità, senza aver mai applicato una regola tanto cara ai SEO, senza mai aver perso tempo a girare per blog, chat, social network. Un simile successo va indubbiamente analizzato.
Inoltre, molto più interessante, qualunque ricerca effettuavi con qualunque parola chiave purche comparisse sul mio sito ero ai primi posti.

Spieghiamo innanzitutto cos'è un Palm:
Palm è il nome di un decaduto produttore di palmari, ce n'erano altri, Handspring, Sony, Trax, anche Apple, ma Palm era il più in voga. Il palmare era un dispositivo con un display e una tastiera che stava appunto nel palmo di una mano e faceva tante cose, foto, scivevi appunti, leggevi libri, mandavi e ricevevi mail, navigavi sul web, ecc. Insomma quello che adesso tutti chiamano smartphone ma all'epoca il termine non era ancora stato coniato.
Si parla degli anni 90, i vari iPhone e Android non esistevano neanche sulla carta, io avevo un Treo 270 di appunto Palm e faceva tutto quello che ho descritto prima in più telefonava, allora si parlava di "telefono integrato", integrato appunto con un palmare. Non era user frendly come l'iPhone di oggi, poco spazio di archiviazione, appena 16Mb, ma faceva il suo mestiere in maniera egregia.
Ok, e perchè è Palm non esiste più? Non hanno saputo aggiornarsi. PalmOS è rimasto a guardare mentre gli altri si davano da fare, ad un certo punto hanno scoperto che mentre il Palm lo usavi ancora con il pennino Apple e Google avevano dispositivi con le gesture. Quando PalmOS aveva bisogno un computer collegato via cavo per aggiornarsi iOs e altri facevano tutto wireless.
Palm ed i suoi coetanei hanno pagato il prezzo di tutti coloro che aprono la strada ad un mondo cieco e stupido che non capisce le innovazioni.
Ammetto che il mondo non era pronto, all'epoca i social non esistevano, navigare lo potevi fare in modo lento e costoso, l'hardware costava tantissimo. Quando un innovatore decade ammetto mi dispiace sempre.

Chiarito le premesse vediamo perchè i Servizi per Palm hanno avuto un tale successo con utilizzo particamente nullo di risorse.
Allora i Palm erano lenti, con poca memoria, connessioni lente e costose. Per ovviare a questi inconvenienti c'erano in rete dei servizi che ti permettevano di backuppare un limitato numero di pagine web a scelta prese in giro sul web.
Il più famoso era AvantGo, 2Mb gratis, 8Mb a 9,90$ al mese, oggi sarebbe una follia.
Lo potevi fare solo con l'ausilio di un computer e collegando il Palm via USB, WiFi e blutooth erano agli albori.
Il limite più grande era la mancanza di pagine web compatibili con i vari palmari, la risoluzione tipica dello schermo era di 160x160Px 256 colori, ovvio che la maggior parte delle pagine era ingestibile in spazio così ridotti.
Un bel giorno constatato che c'era una palese noncuranza verso questi dispositivi decisi di risolvere la situazione.
Organizzai i Servizi per Palm, pagine conformate a questi piccoli schermi, con esigenze di sistema minime, compatibili con l'uso del pennino.
Non pubblicavo contenuti particolarmente ricercati, c'era il meteo, i programmi TV, l'oroscopo, nell'ultimo anno anche il palinsesto TV sat.

Feci tutto per pure esigenze personali ma visto che il servizio era scalabile con poca fatica lo pubblicai sul questo sito, con devo dire anche mia sorpresa fui sommerso di richieste, ricordo che in un paio di occasioni il provider mi segnalò lo sforamente del traffico mensile. Pensate distribuivo quasi esclusivamente del testo e qualche foto a bassa risoluzione, i filmati non erano neanche in progetto.

Passiamo al perchè di un tale successo. Sicuramente il notevole apprezzamento da parte degli utenti ma questo è abbastanza ovvio, ero il primo a fornire un tale servizio e l'esigenza era evidentemente sentita.
C'era però un altro fenomeno che è stato molto utile, ero sempre in prima pagina nelle ricerche Google (nato nel 1995 pochi anni prima).
Ho fatto un'analisi dei dati del traffico che generavo, non li ho da fornirvi in un comodo foglio di calcolo, e constatai che avevo tantissimi backlink.

Perchè tanti backlink? Che motivo c'era di linkare un servizio nato per dispositivi mobili che passavano il 90% del tempo scollegati dalla rete? Analizza anche questa cosa e ho scoperto che in tantissimi mi linkavano per fornire contenuti sul loro sito, meteo della regione, cinema della città, in pratica arricchivano il loro sito con i miei contenuti, un bel iframe e sembrava che fossero loro. Pensate senza sforzo avevano il sito che si aggiornava quotidianamente.
I soliti furbetti all'italiana vien da dire, certo che il danno era praticamente inesistente fornendo comunque il servizio gratuitamente.
In realtà con qualcosa mi ricompensavano, erano tutti link verso il mio sito.

Quindi la situazione è: abbiamo un sito poco ottimizzato e realizzato da un amatore con nessun investimento.
In compenso ha contenuti sempre aggiornati e tantissimi backlink.
Con questa premessa provando la keyword Pippo Baudo su Google se quel giorno c'era un programma TV con Pippo Baudo in prima pagina c'ero anch'io
Provando la keyword Jurassic Park, se era in programmazione in almeno un cinema io ero sempre li, in prima pagina se non il primo assoluto.

Conclusione, volete essere primi nelle ricerche Google? Servono backlink e aggiornamenti, dimenticate i SEO, puntate su backlink e aggiornamenti
Il SEO di turno dice di indicizzare le pagine, di aggiornare i tag META con le keyword giuste, di taggare le immagini? Indubbiamente sono da ascoltare ma procuratevi dei backlink e aggiornate le vostre pagine che serve molto di più. I tag, i META, l'indicizzazione la fanno tutti.


Consiglio personale: se non siete un grafico fatevi fare un bel sito da chi è più bravo di voi e in seguito gestitelo da soli.
Girate per la rete e procuratevi dei backlink, scrivete contenuti spesso, anche piccole modifiche contano, con i soldi che riparmiate licenziando il SEO di turno rimanete in ufficio e scrivete qualcosa di interessante, ne ricaverete sicuramente più soddisfazioni.